Assorbimento del suono - Lane di vetro

Si parla di assorbimento acustico quando l'onda sonora, incontrando un corpo morbido, elastico e poroso, viene assorbita totalmente o in parte.
In questo modo l'energia sonora viene convertita in calore per mezzo dell'attrito tra le molecole d'aria e le piccole cavità porose di cui è composto il materiale.

Il Coefficiente di assorbimento acustico (α): si definisce come il rapporto tra l'energia sonora assorbita dalla superficie del materiale e l'energia sonora incidente. In caso di riflessione totale dell'onda sonora incidente il coefficiente di assorbimento è α = 0, mentre in caso di assorbimento totale α = 1.

Il sistema di classificazione è espresso con un indice di valutazione unico αW (coefficiente di assorbimento acustico ponderato) utilizzato per calcolare la classe di assorbimento acustico come riportato in tabella.

 

                 

 

L'efficacia della lana di vetro è dovuta alla fibrosità del materiale, alla costituzione e disposizione delle fibre stesse. Grazie alle diverse tipologie di Lane di vetro Knauf Insulation è possibile creare uno dei migliori sistemi in grado di risolvere le problematiche acustiche, senza necessariamente ricorrere a densità elevate.

La lana di vetro Knauf Insulation ha un'adeguata percentuale di porosità ed una considerevole resistenza al flusso d'aria pertanto è considerata un ottimo assorbitore acustico.
La lana di vetro svolge anche un'azione di attenuazione e correzione acustica secondo il principio fisico della massamolla-massa capace di ridurre notevolmente l'intensità del suono passante, e pertanto:


Evita le trasmissioni lungo le intercapedini Smorza le vibrazioni indotte sui singoli strati
Riduce i fenomeni di risonanza all'interno delle cavità, abbassando il livello sonoro,
grazie alle sue caratteristiche di assorbimento Isola in modo continuo le strutture, evitando i ponti acustici