Appello ai partiti

Riqualificazione energetica al centro dell’agenda economica del Paese

By Knauf Insulation
Febbraio 21, 2018

Appello ai partiti per la riqualificazione energetica del patrimonio immobiliare italiano

Certificazione energetica degli edifici

Il patrimonio immobiliare italiano é in larga parte inefficiente ed assorbe circa il 30% dei consumi finalidi energia del paese. Tali consumi - dati i prezzi di elettricità e gas e la spesa nazionale per l’approvvigionamento di energia dall’estero (stimata in circa 35 miliardi di Euro per il 2017) - pesano nelle tasche degli italiani.

Una riqualificazione energetica profonda del patrimonio immobilare italiano é dunque:

  • NECESSARIA per ridurre i consumi e le bollette degli italiani, rendere i nostri edifici più sicuri e confortevoli ed incrementare il valore delle nostre proprietà immobiliari
  • OPPORTUNA per stimolare un mercato in pieno consolidamento e creare posti di lavoro non delocalizzabili

Il nostro auspicio é che la riqualificazione energetica degli edifici sia considerata una priorità politica dei candidati alle prossime elezioni e sia poi posta al centro dell’agenda economica del prossimo Governo.Il contesto politico e normativo per farlo é propizio. Mi riferisco all’impegno a combattere il climate change assunto dall’Italia a Parigi; alle opportunità di mercato che deriveranno dalla revisione in corso di importanti direttive europee volte ad incrementare l’efficienza degli edifici; alla spinta agli investimenti in efficientamento energetico degli edifici pubblici proveniente dalle nuove regole di contabilità pubblica per i contratti di rendimento energetico; e alla pianificazione strategica dei fondi europei post 2020.

Anche il contesto tecnologico è estremamente favorevole grazie alla disponibilità, a prezzi accessibili, di prodotti, servizi e soluzioni innovative in grado di garantire comfort, efficienza termica ed acustica e sicurezza antincendio.

Lavoriamo  insieme per cogliere  l’opportunità!

Paolo Curati
Managing Director Italia

Per scaricare il pdf completo dell'Appello cliccare sull'immagine

 

Immagine rimossa.