Isolamento termo-acustico per cappotti termici KNAUF INSULATION SMART WALL FKD S THERMAL composto da pannelli rigidi in lana minerale di roccia ad alta densità, negli spessori da 40 a 240 mm.
Fornitura e posa di lastra isolante SMART WALL FKD S THERMAL in lana minerale di roccia ad alta densità, idonea per l'isolamento termico a cappotto, costituita da fibre di rocce (98% - mix di materia prima di estrazione da cava e materiale riciclato), resine termoindurenti (2%), olio minerale e altri speciali additivi che rendono il prodotto finito idrorepellente e non idrofilo, esente da sostanze dannose o pericolose, imputrescibile, inattaccabile dagli acidi, inerte e inalterabile nel tempo.
Il prodotto deve avere le seguenti caratteristiche tecnico-prestazionali ed applicative peculiari > dimensioni pannelli: 600 x 1000 mm; conducibilità termica dichiarata: λD 0,035 W/mK (UNI EN 13162 e 12667); spessori: da 40 a 240 mm; reazione al fuoco (Euroclasse): A1 (EN 13501-1); calore specifico: 1,030 J/kgK (EN 12524); resistenza al passaggio del vapore acqueo µ: 1 (EN 12086); assorbimento d'acqua a breve termine - WS: ≤ 1,0 kg/m² (EN 1609); assorbimento d'acqua a lungo termine - WLP: ≤ 3,0 kg/m² (EN 1609); resistenza a compressione con schiacciamento del 10% - CS (10): ≥ 30 kPa (EN 826); resistenza a trazione perpendicolare alle facce - TR (nel senso dello spessore): ≥ 10 kPa (EN 1607); temperatura di fusione lana di roccia: > 1.000 °C; classe di tolleranza di spessore - T: T5 (-1% o 1 mm); Certificazioni > Certificato Euceb a garanzia della biosolubilità e del rispetto della nota "Q" come da Regolamento (CE) n. 1272/2008 e successivi aggiornamenti; certificato EPD (Environmental Product Declaration - etichetta ambientale di tipo III) rilasciato da ente terzo indipendente (IBU) secondo ISO 14025 ed EN 15804; campi d'impiego: sistemi di isolamento termico a "cappotto".
Le lavorazioni devono attenersi scrupolosamente al progetto esecutivo e alle disposizioni tecniche del Direttore dei Lavori o della Committenza, conformandosi nella loro realizzazione, a tutte le prescrizioni contenute contrattualmente nel capitolato d'appalto.
Sono esclusi dal prezzo i due strati di rasatura con stesura di apposita rete di armatura in fibra di vetro, la mano di fissativo consolidante, la finitura finale, i paraspigoli, i profili di partenza pressopiegati in alluminio preverniciato con i relativi distanziatori e gocciolatoio, i profili di rinforzo, i rompigoccia con rete, i profili per finestre con nastro autoadesivo, i raccordi di collegamento, i ponteggi esterni, mentre sono compresi nel prezzo il trasporto dei materiali a piè d'opera, gli sfridi, il sopralluogo preventivo per la valutazione delle condizioni dell'area da isolare, la pulizia della superficie da coibentare, il controllo che l'eventuale supporto di posa sia stagionato, asciutto, privo di crepe e/o malformazioni e libero da detriti ed asperità che ne compromettano la posa a regola d'arte, i campioni richiesti dalla Direzione Lavori prima della fase esecutiva, la verifica da parte della D.LL. che gli interventi di montaggio siano eseguiti esclusivamente da personale specializzato ed autorizzato, il controllo che il supporto sia compatibile chimicamente con le lastre in lana minerale di roccia, la stesura se richiesta di mano di idonea imprimitura, la stesura di apposita malta adesiva disponendola a cordolo su tutto il perimetro del pannello, l'ancoraggio delle lastre alla struttura portante posizionando i pannelli con il lato più lungo in orizzontale a giunti verticali sfalsati, la verifica della planarità del sistema durante la posa con l'ausilio di apposita staggia, gli eventuali livellamenti di punti non uniformi del supporto iniziale fino a 10 mm complessivi, la formazione di raccordi su superfici attigue, la lavorazione di eventuali aperture, nicchie, sporgenze, intradossi di porte e finestre, l'eventuale tassellatura secondo esplicita prescrizione del Direttore dei Lavori con l'utilizzo di tasselli in plastica ad espansione, i ponteggi interni ed esterni fino ad un'altezza di 3,50 mt, le opere provvisionali, la protezione di tutti gli elementi presenti all'interno dell'area oggetto dell'intervento compresa la relativa rimozione della stessa al termine delle lavorazioni, la pulizia del vano con l'asportazione di detriti e polvere, il trasporto delle macerie al piano di carico con lo sgombero e trasporto alle pubbliche discariche, i corrispettivi per diritti di discarica, nonché ogni altra prestazione accessoria occorrente per eseguire l'opera a regola d'arte.
Errore nome utente 402